lunedì 1 ottobre 2012

Daanan - I Libri
Focus On... Le Razze di Daanan
use Google Translate Widget on sidebar
 to read the blog in your language! 
 
Il focus di oggi è dedicato alle razze che verranno man mano inserite nella ambientazione di Daanan.

Le Razze di Daanan
L'ambientazione di Daanan prevede la presenza di alcune razze tipiche del genere fantasy, come Elfi e Mezzelfi. A queste sono state aggiunte altre razze che hanno raramente avuto l'onore del proscenio, risultando essere più comprimari o secondari rispetto a razze più conosciute e stimate.
I Centauri ne sono un esempio tipico, come pure i Duergar, sorta di Nani abitanti delle profondità della pietra e meno inclini dei loro consanguinei Nani ad essere puri di cuore.
Verranno anche inseriti gli Oork, che ricordano nel nome e nella fisicità i più famosi Orchi.

Ma, nell'ottica di coniugare tradizione e originalità, ho cercato di caratterizzare ogni singola razza in maniera più personale, tentanto di scostarmi quanto più possibile dalla stereotipata conoscenza di ciascuna, pur non svilendo l'impianto che dà quel senso di familiarità ai lettori.

Quindi gli Elfi saranno sempre creature belle, algide, ma su Daanan saranno talmente belli e algidi da apparire distanti, quasi alieni. Gli Oork saranno brutti, bestiali, ma non stupidi e incapaci di azioni complesse o intelligenti.

I Mezzelfi, sempre orfani di due mondi, invece di diventare punti di riferimento per le due razze dalle quali sono nati, svilupperanno una società nomade e con una logica di gruppo che ricorda molto da vicino quella di uno sciame d'api.

La razza preponderante, almeno all'inizio dell'ambientazione, sarà sempre e comunque quella degli Uomini. E' difficile, ma non impossibile, distaccarsi da un comodo sfondo antropocentrico.
Si sarebbe potuto tentare anche quella via, ma i personaggi che sono nati e cresciuti in questi anni di bozze e tentativi, discussioni e scambi di idee con il Team D, sono sempre stati invariabilmente umani.

Per quanto ci piaccia essere "qualcos'altro", avere le orecchie a punta, vedere nel buio più completo, avere la forza di un toro, una furbizia particolare, una bellezza irresistibile, alla fine ci identifichiamo sempre più facilmente con il nostro lato più debole e pieno di difetti, il nostro lato umano.

Ed è questo che mi rende così piacevole e divertente immaginare altre razze, da affiancare a quella degli Uomini, dando loro spessore, un background credibile e soprattutto immergerle coerentemente nell'ambientazione assieme alle altre razze prese in esame.

La struttura demografica, sociale, economica, politica sono tutti elementi che non vanno mai dimenticati quanto si crea un tessuto così complesso e tenerne conto è l'unico modo per rendere credibile un mondo completamente fittizio.

Vi sono anche altre razze che verranno inserite nell'ambientazione, ma di queste parleremo più diffusamente un un successivo Focus On.

§§§

Al prossimo Focus On... care Lettrici e cari Lettori!
Continuate a seguirci sul Blog e su Twitter!
Licenza Creative Commons
Daanan - I Libri by Alberto Carli is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.