martedì 10 luglio 2012


Daanan – I Libri
Focus On... L'Era del Disordine e della Caduta
use Google Translate Widget on sidebar
 to read the blog in your language! 
Inizia con questo post una nuova rubrica che si chiamerà Focus On.
In questi articoli verranno trattati argomenti relativi a Daanan, andando a dare alcuni spunti e notizie che possano chiarire il perché di alcune scelte circa la storia che viene narrata nei libri. Buona lettura!

L'Era del Disordine e della Caduta
Un po' in tutta la letteratura fantasy classica ed epica viene fatto riferimento a un periodo che vede il mondo intero preda di una crisi così profonda e così devastante al punto che persino la geografia stessa della terra viene sconvolta.
Collera degli Dei, Guerre Nucleari, Disastri Magici, Atti di Follia: tanti e vari sono gli elementi che concorrono a spiegare ciò che avviene per arrivare a distruggere un pianeta e portare sulla soglia dell'estinzione l'umanità e portare alla luce altre razze alternative.
Riproporre questo leit motiv in una ambientazione che cerca di essere quanto più originale possibile potrebbe sembrare una scelta poco azzeccata, o di comodo.

La prima considerazione che possiamo fare è verificare quale sia l'effettiva importanza di essere originali in tutto e per tutto e quanto esserlo in maniera non eccessivamente radicale.
Daanan non pretende di sconvolgere il panorama fantasy con i suoi libri, punta soprattutto a un pubblico maturo e quanto più ampio possibile, rendersi fruibile anche a chi non macini questo genere letterario e accontentare anche i palati più fini, magari abituati a leggere un libro dopo l'altro.
Cercare l'originalità ad ogni costo risulterebbe controproducente in questo caso, perché renderebbe il background di Daanan poco comprensibile. Rinunciare a un po' di originalità sul quadro generale per poi dedicarsi invece ai particolari più sfiziosi è un buon compromesso.

La seconda considerazione è che, pur adottando un cliché già sfruttato, l'originalità viene comunque ricercata attuando una attenzione particolare alla coerenza, quanto più minuziosa possibile. Ogni personaggio, ogni avvenimento, ogni azione che viene narrata nelle Leggende di Daanan, il prequel della Tetralogia, troverà nei libri successivi una adeguata contropartita. Niente verrà lasciato al caso, come un rompicapo che infine vede i suoi tasselli trovare posto nel mosaico della ambientazione.
Arthur Conan Doyle, Agatha Christie, Isaac Asimov erano maestri nel creare capolavori intricati che, una volta svelati davano l'esatta dimensione della loro abilità nel collocare ogni particolare nella giusta posizione e prospettiva rispetto agli altri.
L'Era del Disordine occuperà temporalmente tre anni di vita del mondo e sarà un periodo nel quale il tessuto sociale, economico, tecnologico e politico delle razze verrà minato inesorabilmente, da dissidi interni e da pericoli esterni.

L'Era della Caduta occuperà temporalmente solo dieci giorni e vedrà il tracollo tragico, rapido e ineluttabile di ogni istituzione, sconvolgendo la geografia del mondo stesso sino a ridurlo al tempo del primo libro di Daanan.

L'utilizzo del termine “Era”, paradossale data l'esigua durata del periodo che le interessa, viene utilizzato proprio per l'importanza che questi periodi rivestono nella storia del mondo di Daanan, lo spartiacque tra un mondo avanzato e un mondo da ricostruire, nelle mani di nuovi protagonisti.

§§§

Seguite i prossimi Focus On... per scoprire nuovi particolari su Daanan!
Licenza Creative Commons
Daanan - I Libri by Alberto Carli is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.